Una giornata del Festival “Bimbinfesta” è stata dedicata al  cyberbullismo in due differenti modalità. Al mattino a Conversano, nel castello, sono stati accolte le scolaresche delle scuole superiori per un incontro-confronto con studenti e docenti. Tema dell’incontro: Media Education, esperienze a confronto con Maria Mussi Bollini, vicedirettrice di Rai Ragazzi, Giorgia Messa organizzatrice del festival Il Libro possibile, Antonio Affinita, direttore generale del Moige, Elisa Forte, giornalista e Domenico Matarrese, giornalista e dirigente comunale di Polignano a  Mare.

Nel pomeriggio al Museo Pino Pascali di Polignano a Mare decine di giornalisti iscritti all’Ordine della Puglia hanno seguito un corso di aggiornamento di  quattro ore sul bullismo sul tema Cyberbullismo: meglio l’intelligenza artificiale a quella umana?. Oltre ai relatori che hanno preso parte all’incontro della mattina hanno anche partecipato Ludovico Abbaticchio, Garante dei diritti dei Minori della Regione Puglia, Giuseppe Arrivo, giudice onorario del Tribunale per i minorenni di Bari e Rossella Matarrese, consigliera regionale dell’Ordine dei giornalisti di Puglia.

Il direttore generale del Moige Antonio Affinita ha illustrato tutte le iniziative (dagli spot alla tutela dei minori e delle loro famiglie) messe in campo dal Movimento Italiano Genitori Onlus. SOPRA, UNO SPOT DEL MOIGE

Print Friendly, PDF & Email