Il viaggio de “I Racconti di Bibi” 2015 è stato lungo e ricco di emozioni.

Un viaggio cominciato nelle aule delle scuole che hanno partecipato al concorso, poi finito sulle pagine dei giornali e tra i titoli dei tg. Molte le testate che hanno iniziato con il semplice annuncio della premiazione – che si è svolta nell’Aula Magna del II Municipio del Comune di Bari – e che hanno continuato con la cronaca della giornata.

Una notizia, quella della premiazione, che è rimbalzata dai giornali cartacei, a quelli on line, alle televisioni.

LA RASSEGNA CARTACEA

Iniziamo con il dare un’occhiata alle agende di alcune testate. EPolis Bari il 7 aprile racconta il concorso, annuncia la premiazione e parla di uno dei progetti in corso: il Bookcrossing di Cittadeilibri.

EP_07_04_2016_1

EP_07_04_2016_2

 

E il giorno dopo, l’8 aprile, EPolis Bari lo ricorda nello spazio riservato al weekend in famiglia perchè la premiazione de I Racconti di Bibi è stata soprattutto una festa di figli, genitori e docenti.

EP_08_04_2016

 

La Repubblica Bari, nelle pagine dell’8 aprile 2016, ha voluto ricordare l’appuntamento così:

 

Untitled

 

Anche l’edizione barese del Corriere del Mezzogiorno non è stata da meno, sempre l’8 aprile, tanto da ricordare il numero dei racconti arrivati: 430 in tutto.

 

cormez_08_04_16

 

E sulle pagine de La Gazzetta del Mezzogiorno è stata la stessa cosa, tra i primi appuntamenti dell’8 aprile.

gdm_08_04_16

 

LA RASSEGNA ON LINE

Dal cartaceo al web. La Gazzetta del Mezzogiorno l’8 aprile ha ricordato l’appuntamento con questo box. Poche e importanti righe per ricordare a tutti che la premiazione era aperta a tutta la cittadinanza così come prevede lo spirito del giornale organizzatore, cittadeibimbi.it

 

gdm_08_04_16_2

gdm_08_04_16

 

L’evento è stato ricordato anche dal sito wherevent.

wherevent_07_04_16

 

La premiazione anche su Barinews24, il 7 aprile. I particolari della giornata e l’invito a partecipare.

 

barinews24_07_04_16

Dalla Gazzetta al sito dell’edizione barese di Repubblica. Il promemoria nell’agenda dell’8 aprile.

 

rep_ba_08_04_16_1

rep_ba_08_04_16_2

 

E ancora Il Quotidiano Italiano che l’8 aprile ha raccontato la cronaca della premiazione attraverso le parole e le immagini, catturando i momenti, i sorrisi, le lacrime e la soddisfazione dei premiati.

 

quotidiano italiano 09_04_16

 

Non solo parole con Il Quotidiano Italiano, ma anche video. Un servizio che mostra la bellezza di questo concorso, la partecipazione e l’impegno per il futuro.

 

Le scuole di Andria sulle pagine web di PugliaPositiva. Un modo per premiare l’impegno degli Istituti che si sono distinti nel concorso.

 

pugliapositiva 07_04_16_1

pugliapositiva 07_04_16_2

Traniviva, il 9 aprile, racconta una “Trani superstar” commentando l’ottimo risultato raggiunto dagli studenti della BAT.

 

traniviva_09_04_16

 

Ai ragazzi vincitori dell’Istituto “Verdi-Cafaro” di Andria, invece, è dedicato l’articolo di AndriaLive.
Una occasione per parlare della preparazione degli studenti e del successo, sempre crescente, del concorso letterario.

andrialive_08_04_16

La premiazione, quest’ultima in particolare, è stata anche raccontata su alcuni siti scolastici, come quello dell’Istituto “Verdi-Cafaro”.

istituto verdi_07_04_16

 

Di Elena de Cillis si parla su bisceglieindiretta del 12 aprile.
Nell’articolo la testate ha voluto anche approfondire le ragioni del premio assegnato ad Elena, autrice di un racconto sui cambiamenti.

 

bisceglieindiretta_12_04_16

 

LA RASSEGNA VIDEO 

Infine, il servizio video andato in onda nel TG di Telebari dell’8 aprile. Un racconto dettagliato che riporta l’atmosfera e l’entusiasmo dei piccoli partecipanti. L’intervista è al direttore di Cittadeibimbi.it, Elisa Forte.

telebari_08_04_16

Print Friendly, PDF & Email